Riparte da Bologna il seminario sui bilanci locali: aperte le iscrizioni per l’11-12 marzo!



Scarica la scheda di iscrizione



Dopo le due edizioni che si sono tenute con successo a Roma a luglio e dicembre 2016, riparte da Bologna il seminario sui bilanci locali. Con una grande novità: quella che si terrà nel capoluogo emiliano i prossimi sabato 11 e domenica 12 marzo è infatti la prima edizione locale del seminario ideato e organizzato da Sbilanciamoci! e Openpolis.
“Sbilanciamo Bologna. Capire e cambiare il bilancio comunale” vuole quindi favorire la comprensione della struttura, dei vincoli e delle procedure dei bilanci pubblici locali, e in particolare si propone di trasmettere ai partecipanti strumenti di lettura e di attivazione e partecipazione sul tema del bilancio del Comune di Bologna.
Un altro obiettivo, intrecciato al precedente, è quello di stimolare l’uso e l’analisi dei dati di bilancio di Bologna per dar vita a confronti e interlocuzioni informate e trasparenti con l‘Amministrazione locale sull’impiego e l’allocazione delle risorse pubbliche.
“Sbilanciamo Bologna” è rivolto a singoli cittadini e membri di associazioni, gruppi, movimenti, partiti, sindacati che intendano costruire vertenze, iniziative e processi partecipativi sul territorio, ovvero a tutte le persone che hanno bisogno di “leggere” e comprendere il bilancio e le manovre di bilancio comunale per inserire le loro proposte in un quadro che le renda effettivamente realizzabili.
Ma naturalmente il seminario non preclude la partecipazione di giornalisti, operatori dei media, rappresentanti politici e istituzionali, funzionari e dipendenti pubblici che vogliano comprendere più a fondo i processi di bilancio e i vincoli finanziari locali.

Vi aspettiamo a Bologna, l’11-12 marzo: non mancate!



Scarica il programma del seminario



Scarica la scheda di iscrizione



Sabato 11 marzo 2017

Ore 9.00-10.00
Registrazione e accoglienza dei partecipanti

Ore 10.00-10.30 | Presentazione del seminario (a cura di Vittorio Alvino e Duccio Zola)
L’esperienza di Sbilanciamoci! e Openpolis e il progetto locale

Ore 10.30-13.30 | Prima sessione (docente: Antonio Lavorato)
Il bilancio comunale: il processo e i contenuti
Nella prima sessione sarà presentato il quadro legislativo di riferimento per la formazione dei bilanci comunali, con le norme su armonizzazione contabile, federalismo fiscale (autonomia finanziaria), vincoli di finanza pubblica (pareggio di bilancio). Inoltre, ci si concentrerà sull’analisi e l’approfondimento di ciascuna delle fasi di programmazione, gestione e rendicontazione che segnano il “ciclo di vita” dei bilanci comunali. Infine, si affronterà la politica delle entrate e della spesa dell’ente comunale (tasse, imposte e proventi da un lato, spesa corrente, in conto capitale e fondo pluriennale vincolato, dall’altro), evidenziando al contempo le criticità dei bilanci comunali, a partire dal problema dei residui, del debito e dei derivati.

Ore 13.30-14.30
Pausa pranzo

Ore 14.30-18.00 | Seconda sessione (docenti: Silvia Giannini e Gianluigi Bovini)
Leggiamo insieme il bilancio del Comune di Bologna
Dopo aver trasmesso le chiavi di lettura essenziali per la comprensione di un bilancio comunale, la seconda sessione sarà dedicata nello specifico all’analisi e all’approfondimento sul bilancio del Comune di Bologna, in modo tale che i partecipanti possano acquisire strumenti di competenza e di partecipazione aggiornati e puntuali al riguardo. In particolare, la sessione toccherà i seguenti temi: il bilancio consuntivo 2015, il bilancio preventivo pluriennale 2016- 2018 e 2017-2019, il ciclo della performance e la struttura del bilancio, il progetto Urbes e le altre articolazioni di bilancio (bilancio di genere e bilancio ambientale), il bilancio consolidato del “gruppo” Comune di Bologna.

Domenica 12 marzo 2017

Ore 10.00-13.00 | Terza sessione (docente: Vincenzo Comito)
Il bilancio di Hera
Nella terza sessione sarà affrontato il tema dei bilanci delle società partecipate dai Comuni. A tal proposito, dopo aver fornito alcune nozioni fondamentali di contabilità di che aiuteranno i partecipanti a inquadrare i contenuti della sessione, verrà preso direttamente in esame come caso studio particolarmente significativo il bilancio del Gruppo Hera, partecipato dal Comune di Bologna con una quota pari a circa il 10%.

Ore 13.00-14.00
Pausa pranzo

Ore 14.00-16.00 | Quarta sessione
Una cassetta degli attrezzi per la partecipazione su bilanci e servizi pubblici locali
In questa sessione d natura laboratoriale, sulla base di una metodologia di lavoro in gruppo, si cercherà di declinare le conoscenze apprese nel corso delle sessioni precedenti in processi di attivazione della cittadinanza sui temi dei bilanci comunali e dei servizi pubblici locali. In particolare, a partire dal caso paradigmatico della gestione del servizio idrico del Comune di Bologna e attraverso il reperimento e l’analisi di dati e documenti amministrativi, il laboratorio mirerà a fornire gli elementi chiave – una “cassetta degli attrezzi” – per la costruzione di percorsi e iniziative di advocacy e partecipazione a livello territoriale sulla trasparenza e la qualità della governance e sul monitoraggio della gestione economica del servizio idrico bolognese.

Ore 16.15-18.00 | Tavola rotonda con Davide Conte, Assessore al Bilancio del Comune di Bologna
Perché è importante saper leggere i bilanci pubblici locali
Nella sessione conclusiva si terrà un confronto e un dibattito aperto tra i partecipanti e i relatori e Davide Conte, Assessore al Bilancio del Comune di Bologna (con deleghe, tra le altre, a Partecipazioni Societarie, Partecipazioni degli utenti al controllo della qualità dei servizi pubblici comunali e Semplificazione amministrativa). La sessione consentirà di mettere in luce l’importanza di acquisire strumenti di analisi dei bilanci comunali sia per promuovere la trasparenza e il buon governo a livello locale, sia per animare sul territorio vertenze, interlocuzioni, iniziative e mobilitazioni informate ed efficaci.


MODALITÀ DI ACCESSO AL SEMINARIO

Seminario ad accesso limitato: 35 posti disponibili
Il seminario sarà attivato con un numero minimo di partecipanti pari a 20
Termine ultimo per l’iscrizione: martedì 7 marzo 2017

COSTI D’ISCRIZIONE
• 120 euro per i lavoratori
• 50 euro per studenti e disoccupati

MODALITÀ D’ISCRIZIONE
I partecipanti sono tenuti a effettuare l’iscrizione al seminario entro e non oltre il 07/03/2017 scegliendo una delle seguenti modalità di pagamento della quota di partecipazione:

• bonifico sul conto corrente bancario IT45L0501803200000000001738, Banca Popolare Etica
• bonifico sul conto corrente postale IT59S0760103200000033066002
• bollettino postale sul c/c 33066002

In tutti e tre i sopra citati casi, il versamento della quota di partecipazione al seminario dovrà essere intestato all’Associazione Lunaria, indicando come causale “Iscrizione seminario bilancio Bologna”.
Una volta effettuato il versamento della quota, i partecipanti sono tenuti a inviare una mail all’indirizzo info@sbilanciamoci.org allegando:
1) la prova dell’avvenuto pagamento (copia della contabile bancaria o del bollettino postale)
2) la scheda d’iscrizione al seminario appositamente compilata, scaricabile qui



CONTATTI E INFORMAZIONI
Segreteria organizzativa del seminario
Campagna Sbilanciamoci! • c/o Associazione Lunaria
via Buonarroti 39, 00185 Roma
tel. 06 8841880
fax 06 8841859
info@sbilanciamoci.org
www.sbilanciamoci.org

Share on Facebook19Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento

Sbilanciamoci.org I contenuti di questo sito sono rilasciati sotto licenza Creative Commons 3.0
Informativa sull'uso dei cookie
// Powered by Botiq.org