Una rassegna…Oltre la crescita


Proiezioni di film e documentari, incontri con autori e incontri sul tema della partecipazione dei cittadini e dell’accesso all’informazione pubblica. E del ruolo dei media.PERCHÉ ABBIAMO BISOGNO DI UN ALTRO MODELLO DI SVILUPPO

ROMA, CITTÀ DELL’ALTRA ECONOMIA, FEBBRAIO / DICEMBRE 2014

Scarica il programma completo

Perché questa rassegna:
– Per continuare a ragionare sul concetto di “crescita” e i limiti del modello di sviluppo attuale e su un nuovo paradigma di economia e progresso, più giusto e attento all’ambiente e ai diritti.
– Per stimolare dibattito pubblico, consapevolezza e cambiamento, agendo sulla percezione dei problemi e sull’analisi delle alternative possibili
– Per contribuire a diffondere esperienze di altra economia, altro lavoro, altra società
– Per promuovere la partecipazione dei cittadini come attori e non solo destinatari passivi delle decisioni pubbliche, anche sviluppando “agende dei cittadini” per un progresso oltre la crescita del PIL, e i cui elementi sono rintracciabili in pratiche già esistenti.
Perché il modo in cui misuriamo il nostro progresso influenza il funzionamento della nostra società
– E … perché i media tacciono

 

DOM 16 FEBBRAIO 2014 ORE 10.00

INCONTRO DI PRESENTAZIONE

PROIEZIONE DI PAROLE SOSTENIBILI

Documentario di Marco Dazzi (20’)

Pochi termini sono entrati così prepotentemente nell’immaginario collettivo e nel dibattito contemporaneo come quello di sostenibilità. Ma cosa sappiamo di un concetto così abusato che, nato in ambito scientifico, è stato presto introdotto in quello sociale, ambientale o economico, rischiando però di perdere la propria specificità? Grazie alle voci di esperti, attivisti o intellettuali, si delinea un vero viaggio interamente ripreso in Super8 da Milano al Giappone, passando per l’Africa, alla ricerca del significato più autentico di una parola spesso utilizzata solo per creare facili allarmismi o immaginare gli scenari più nefasti.

Presentazione dell’iniziativa

Cinzia Di Fenza, Presidente Ass. Oltre La Crescita

La Scuola Oltre La Crescita rilancia…, l’esperienza raccontata da chi c’era

La grande sfida: ripensare lo sviluppo e il progresso

Ne parliamo con:

Marica Di Pierri – A Sud,

Stefano Sylos Labini – geologo, studioso di economia ambientale

DOM 9 MARZO 2014 ORE 10.00

PROIEZIONE DI LAST CALL – ULTIMA CHIAMATA

Documentario di Enrico Cerasuolo, vers. orig. con sottotit. italiani (90’)

Commissionato al Mit dal Club di Roma fondato da Aurelio Peccei e pubblicato nel ‘72, il Rapporto sui limiti dello sviluppo fu il primo studio da cui emerse con chiarezza come le conseguenze della continua crescita della popolazione (con relativi ritmi dell’industrializzazione, dell’inquinamento, della produzione di cibo e dello sfruttamento delle risorse) potevano essere devastanti per l’intero ecosistema terrestre, oltre a mettere a rischio la stessa sopravvivenza della specie umana. A 40 anni di distanza, si cerca di capire se abbiamo oltrepassato i limiti o se siamo ancora in tempo per un’ultima chiamata.

Crisi ambientale, crisi climatica: quanto dobbiamo preoccuparci?

Chi ne paga e ne pagherà le conseguenze?

Quali impatti umani e sociali, come intervenire in tempo.

Ne parliamo con:

Gianfranco Bologna, Direttore Scientifico WWF e Segr. Gener. Fondazione Peccei, sez. italiana del Club di Roma

 

DOM 6 APRILE 2014 ORE 10.00

PROIEZIONE DI LUCCIOLE PER LANTERNE

Documentario di Mario e Stefano Martone

vers. orig. con sottotit. italiani (45’)

Nel 1981 Pinochet privatizza la quasi totalità delle risorse idriche in Cile. Nei trent’anni successivi i diritti per lo sfruttamento dell’acqua vengono ceduti a imprese nazionali e multinazionali interessate a produrre energia idroelettrica. Oggi sulla Patagonia cilena incombe il progetto HidroAysén, che prevede la costruzione di cinque grandi dighe sui fiumi Pascua e Baker. Lucciole per lanterne, muovendosi tra passato e presente, ripercorre questi avvenimenti attraverso la storia di tre donne che provano a resistere al gigante idroelettrico che sta per calpestare la loro terra.

A seguire, incontro con il regista Mario Martone e con un’associazione che si occupa di conflitti ambientali in Perù

DOM 11 MAGGIO 2014 ORE 10.00

PROIEZIONE DI L’ETA’ DEL CEMENTO

Documentario di Mario Petitto (30’), Italia

La Lombardia è una regione letteralmente invasa dal cemento. Sono infatti oltre 100mila i metri quadrati di campi coltivati, prati o boschi della Pianura Padana che si perdono quotidianamente, lasciando spazio a villette, centri commerciali e capannoni in nome di precisi interessi politici e speculativi. Un fenomeno, quello del consumo del suolo, che è cresciuto esponenzialmente negli ultimi dieci anni e che rischia di mutare in modo irrecuperabile il nostro territorio.

Introduce: Ass. Oltre La Crescita

PROIEZIONE DI CAMMINAVAMO SULLA TERRA

Documentario di videoteca Centro Internazionale CROCEVIA (16’)

Alle proiezioni seguirà un dibattito con Paolo Berdini – urbanista, Salvatore Settis -storico dell’arte (in attesa di conferma), Domenico Finiguerra – ex sindaco di Cassinetta di Lugagnano e membro Forum Nazionale Salviamo il Paesaggio

Intervengono i partecipanti con domande, punti di vista, esperienze.

AGRICOLTURA, CIBO E FUTURO

Due appuntamenti per riflettere su cosa c’è dietro quello che mangiamo. Sappiamo davvero come – nel Nord e nel Sud del mondo – l’industrializzazione dell’agricoltura, gli allevamenti intensivi, l’accaparramento delle terre coltivabili, stiano distruggendo quanto resta della piccola agricoltura familiare e con essa l’ambiente in cui viviamo e la salute nostra e di intere comunità nel mondo? Siamo ancora in tempo per un’inversione di tendenza, per promuovere e diffondere modi di produrre e consumare che mettano d’accordo diritti dei lavoratori, qualità di ciò che mangiamo e disponibilità delle risorse?

VEN 6 GIUGNO 2014 ORE 17.30

I° INCONTRO SOVRANITÀ ALIMENTARE: UTOPIA O DIRITTO?

Introduce: Patrizia Luzzatto

PROIEZIONE DI TERRA NERA

Documentario di Simone Ciani e Danilo Licciardello, 2013

videoteca Centro Internazionale CROCEVIA (50‘)

Il landgrabbing internazionale: attori, strategie, conseguenze ambientali, economiche e sociali

Ne parliamo con Antonio Onorati, Presidente CROCEVIA

Intervengono i partecipanti con domande, punti di vista, esperienze

VEN 27 GIUGNO 2014 ORE 17.30

II° INCONTRO DALLA TERRA ALLA TAVOLA

(in collaborazione con FRONTE DELL’ORTO)

Introduce: Gabriella Guido

PROIEZIONE DI GOD SAVE THE GREEN

Documentario di Michele Mellara e Alessandro Rossi per Mammut Film Italia 2012- (50’)

Nel 2014 si svolgerà su scala mondiale l’Anno Internazionale dell’Agricoltura Familiare (AIAF) lanciato dall’ONU e sostenuto in Italia dal CISA (Comitato Italiano per la Sovranità Alimentare) e dal comitato italiano composto da moltissime associazioni a livello nazionale e locale.

Quali percorsi i cittadini stanno cominciando a intraprendere per altri modelli di produzione, distribuzione, consumo ? Quali le nuove cooperative di agricoltori o le esperienze di consumo a Km 0 o tramite i G.A.S. A Roma la rete degli ORTI URBANI ha già intrapreso un percorso di proposta di legge per l’assegnazione di spazi e terre ai cittadini. Come implementare e tornare all’agricoltura di sussistenza, allo scambio di sementi e buone pratiche, all’autoproduzione nel nuovo millennio.

Ne parliamo con R.E.S.T. Tuscia e altri componenti del comitato italiano di AIAF e con associazioni della rete Orti e Giardini Urbani di Roma

Intervengono i partecipanti con domande, punti di vista, esperienze

LAVORO E NUOVO MODELLO DI SVILUPPO.

RIPENSARE IL LAVORO: COME, DOVE E CON CHI

Due appuntamenti per focalizzare su nuove prospettive, forme e modi per ripensare il lavoro – e restituirgli dignità – e uscire dalla crisi. Il primo incontro parte dall’esperienza imprenditoriale, sociale e culturale di Adriano Olivetti per comprendere l’attualità di quella visione e l’urgenza di rivedere organizzazioni complesse quali i luoghi di lavoro, rimettendo al centro la Persona e il territorio. Il secondo su “altra occupazione”, racconterà esperienze innovative di lavoro e impresa in Italia e nel mondo.

VEN 11 LUGLIO 2014 ORE 17.30

I° INCONTRO “PUÒ L’INDUSTRIA DARSI DEI FINI? SI TROVANO QUESTI SEMPLICEMENTE NELL’INDICE DEI PROFITTI?” 3

Investire su conoscenza, capitale umano e motivazione per ripensare

il lavoro, l’azienda, la produttività, la società.

Introduce: Cinzia Di Fenza

PROIEZIONE DI IN ME NON C’È CHE FUTURO

docufilm di Michele Fasano, Sattva films (I Parte) Italia 2011

Ne parliamo con:

Michele Fasano – regista,

Roberto Panzarani – Docente Innovation Management

Intervengono i partecipanti con domande, punti di vista, esperienze

DOM 14 SETTEMBRE 2014 ORE 10.00

(IN ALTRA SEDE DA DEFINIRE)4

II° INCONTRO ESPERIENZE DI “ALTRA OCCUPAZIONE E DI ALTRA IMPRESA”

Ne parliamo con:

Daniel Tarozzi, autore de “Io faccio così” (www.italiachecambia.org)

Testimonianze:

Piano C- Milano Coworking, (da conferm.) Fabbriche recuperate,

Riccardo Troisi – Pres. Reorient onlus, “La finanza da problema a soluzione” Andrea Baranes, – Fondazione Culturale Banca Etica

Intervengono i partecipanti con domande, punti di vista, esperienze

Partecipazione dei cittadini e Accesso all’informazione pubblica

Due appuntamenti per conoscere, capire e confrontarsi su due temi fondamentali per esercitare cittadinanza, partecipare alle decisioni che ci riguardano, contribuire al cambiamento.

DOM 5 OTTOBRE 2014 ORE 10.00

I° INCONTRO CHIEDERE CONTO ALLE NOSTRE AMMINISTRAZIONI: L’ACCESSO ALL’INFORMAZIONE (AMBIENTALE) DELLE PA.

Perché abbiamo bisogno (e diritto) di conoscere l’operato dei decisori pubblici. E come farlo.

Introduce: Cinzia Di Fenza

Presenta: Marco Contini, Direttore Società Pannunzio per la libertà d’informazione e Presidente di Conoscere per deliberare

Ne parliamo con: Ernesto Belisario, avvocato, esperto in diritto delle tecnologie e l’esperienza di un Comune

Intervengono i partecipanti con domande, punti di vista, esperienze

DOM 9 NOVEMBRE 2014 ORE 10.00

II° INCONTRO LA PARTECIPAZIONE DEI CITTADINI ALLE DECISIONI SULLE QUESTIONI AMBIENTALI

Quanto è importante il coinvolgimento e la mobilitazione delle persone per cambiare e per fare scelte utili al bene della collettività? Problemi, esperienze e testimonianze locali ed europee.

Proiezione breve

Introduce: Cinzia Di Fenza

Ne parliamo con: Carlo Sessa – ISIS – il Progetto europeo Move Together, l’esperienza con cittadini di Roma, Marica di Pierri – A Sud – STOP BIOCIDIO (altre esperienze)

Intervengono i partecipanti con domande, punti di vista, esperienze

DOM 7 DICEMBRE 2014 ORE 10.00

LA QUESTIONE AMBIENTALE E IL MODELLO ECONOMICO NELL’INFORMAZIONE

Quale ruolo e responsabilità hanno i media mainstream nella formazione della nostra conoscenza su questi temi?

Cosa (non) ci dicono?

Introduce: Cinzia Di Fenza

Presenta: un giornalista

Testimonianze di altra informazione

Intervengono i partecipanti con domande, punti di vista, esperienze

 

PER CONTATTI E INFO SULLE MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE:

ASSOCIAZIONE OLTRE LA CRESCITA

oltrelacrescita@gmail.com

Cinzia Di Fenza Tel. 3495858491

Gabriella Guido Tel. 3298113338

OLTRE la crescita

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Email this to someone
Scarica in versione Pdf

Lascia un commento

Sbilanciamoci.org I contenuti di questo sito sono rilasciati sotto licenza Creative Commons 3.0
Informativa sull'uso dei cookie
// Powered by Botiq.org