Relatori Forum 2013

baranesAndrea Baranes
Co-portavoce di Sbilanciamoci!, presidente della Fondazione Culturale Responsabilità Etica della rete di Banca Etica, è esperto di funzionamento dei mercati finanziari e di finanza etica come alternativa ai fallimenti del sistema finanziario nazionale e globale. È stato portavoce della campagna ZeroZeroCinque e responsabile delle campagne su banche private e finanza per la Campagna per la Riforma della Banca Mondiale. Collabora con “Altreconomia”, “Valori” e con il sito sbilanciamoci.info.

bersaniMarco Bersani
Dirigente comunale dei servizi sociali, socio fondatore di Attac Italia e tra i portavoce del Genoa Social Forum nel luglio 2001. È tra i principali animatori del Forum italiano dei movimenti per l’acqua che ha dato vita alla vittoriosa campagna referendaria del giugno 2011 e tra i promotori del Forum per una nuova finanza pubblica e sociale. Tra le ultime pubblicazioni, per Edizioni Alegre, Nucleare: se lo conosci lo eviti (2009); Come abbiamo vinto il referendum (2011); CatasTroika. Le privatizzazioni che hanno ucciso la società (2013).

BruyereMireille Bruyère
Maître de conférence in economia all’Università di Tolosa 2 “Le Mirail” e membro del laboratorio CERTOP-CNRS (Centre d’Etude et de Recherche Travail Organisation Pouvoir-Centre National de la Recherche Scientifique). Si occupa in particolare di economia del lavoro e della conoscenza e fa parte del Consiglio scientifico di ATTAC France e del collettivo di economisti eterodossi Economistes Atterrés.

carliniRoberta Carlini
Giornalista free lance e saggista, esperta di temi economici e sociali, scrive per “L’Espresso” e altri periodici. È stata fino al 2003 vicedirettore de “il manifesto” ed è tra le promotrici e redattrici dei siti www.ingenere.it e www.sbilanciamoci.info. Tra le sue più recenti pubblicazioni, Le mani sulla casa (con P. Carra, Ediesse, 2007); Dopo la crisi. Proposte per un’economia sostenibile (a cura di, Edizioni dell’Asino, 2010); Economia del noi (Laterza, 2012).

comitoVincenzo Comito
Ha lavorato per molti anni nell’industria (gruppo IRI, Olivetti) e nel movimento cooperativo e ha insegnato Finanza aziendale presso l’Università di Urbino. Attualmente è consulente aziendale e redattore del sito di informazione socioeconomica www.sbilanciamoci.info. Tra le sue più recenti pubblicazioni: Gruppo Marcegaglia. Un’analisi critica (Edizioni dell’Asino, 2012) e Le armi come impresa. Il business militare e il caso Finmeccanica (Edizioni dell’Asino, 2010).

delgiudiceFederico Del Giudice
Studente di Scienze Politiche alla Sapienza Università di Roma, è portavoce nazionale della Rete della Conoscenza, organizzazione studentesca (cui aderiscono LINK-Coordinamento Universitario e UdS-Unione degli Studenti) presente nelle scuole e nelle università di tutte le regioni d’Italia. I membri della Rete della Conoscenza definiscono la Rete come “un nuovo soggetto sociale, non una classe né una generazione, ma un insieme di identità, un soggetto complesso con forti connotazioni sia di classe sia generazionali”.

dipierriMarica Di Pierri
Giornalista, si occupa da anni di tematiche ambientali e sociali. Dirige ed è tra i fondatori del Centro di Documentazione sui Conflitti Ambientali di Roma. A capo dell’area comunicazione di A Sud, associazione indipendente impegnata in attività di cooperazione, formazione, informazione e ricerca sui temi dei beni comuni, della partecipazione, della giustizia sociale e ambientale, della riconversione ecologica dell’economia e del modello energetico. È autrice di saggi e articoli, collabora con periodici, quotidiani, testate televisive e riviste specializzate.

disistoMonica Di Sisto
Giornalista specializzata sui temi del commercio internazionale, dell’economia solidale, dell’ecologia e della cooperazione. Scrive per “Altreconomia” e l’agenzia Asca e insegna Modelli di sviluppo economico alla Pontificia Università Gregoriana di Roma. Ha curato la comunicazione di realtà come il Contratto Mondiale dell’Acqua ed eventi come il Forum Sociale Mondiale. Vicepresidente di Fairwatch, la sua più recente pubblicazione è I Signori della Green Economy. Neocapitalismo tinto di verde e movimenti globali di resistenza (con A. Zoratti, EMI Edizioni, 2013).

donatiAnna Donati
Esperta di tutela del territorio e mobilità sostenibile. Collabora con il Sindaco de Magistris sui temi della mobilità sostenibile, del trasporto pubblico e per la realizzazione della rete metropolitana su ferro. Dal giugno 2011 al maggio 2013 è stata Assessore alla mobilità e infrastrutture del Comune di Napoli. Collabora con il WWF Italia e con il Kyoto Club, ed è nel direttivo nazionale di Legambiente. Eletta alla Camera con il primo Gruppo dei Verdi in Parlamento dal 1987 al 1992, alle politiche del 2006 è stata rieletta al Senato per la lista Insieme con l’Unione.

evansTrevor Evans
Economista, ha lavorato per molti anni al Regional Centre for Economic and Social Research (CRIES) di Managua, in Nicaragua, e dal 2006 insegna presso la Berlin School of Economics. Esperto di politica economica internazionale, finanza globale e degli aspetti economici legati al processo di integrazione europea, coordina i lavori e le iniziative della rete European Economists for an Alternative Economic Policy in Europe (EuroMemorandum Group).

garibaldoFrancesco Garibaldo
Sociologo, ha ricoperto incarichi di direzione nella FIOM, tra cui quello di segretario generale in Emilia-Romagna, affiancando all’attività di dirigente sindacale quella di ricerca su temi – oggetto di numerose pubblicazioni a livello nazionale e internazionale – quali l’analisi della struttura produttiva, dell’organizzazione del lavoro e dell’innovazione tecnologica. È stato direttore dell’IRES-CGIL, dell’IpL-Fondazione Istituto per il Lavoro e della rete internazionale RLDWL-Regional and Local Development for Work and Labour.

gnesuttaClaudio Gnesutta
Insegna Economia Politica e Politiche economiche e scenari macroeconomici presso la Facoltà di Economia della “Sapienza” Università di Roma ed è redattore del sito di informazione socioeconomica sbilanciamoci.info. Ha pubblicato saggi di economia monetaria, macroeconomia e politica economica, tra cui Moneta e finanza nell’economia contemporanea. Agenti, mercati, politiche (Carocci, 2009) e Alitalia. Una privatizzazione italiana (Carocci, 2009).

gubbiottiMaurizio Gubbiotti
Coordinatore della segreteria nazionale e responsabile del dipartimento internazionale di Legambiente. Negli anni Novanta è stato segretario e presidente di Legambiente Lazio. Giornalista esperto di problemi ambientali, collabora con diverse testate, tra cui “Il Salvagente”, “La Nuova Ecologia”, “il manifesto”, “la Repubblica” e “l’Unità”. Fa parte del coordinamento nazionale del Forum del Terzo settore, della Commissione su occupazione e terzo settore del ministero del Lavoro e del Comitato di indirizzo della Fondazione per il Sud.

lenziStefano Lenzi
Responsabile dell’Ufficio Legislativo e del settore trasporti e infrastrutture del WWF Italia. È stato curatore e co-autore del libro La cattiva strada: la prima ricerca sulla Legge obiettivo dal ponte sullo Stretto alla Tav (Perdisa Editore, 2006). Per il libro Politica e ambiente: bilancio della XIV legislatura (a cura di G. Benedetto, Edizioni Ambiente, 2005), è autore del capitolo Le infrastrutture e la Via.

maranoAngelo Marano
Membro del Collegio dei Sindaci dell’INAIL, è stato Dirigente generale del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali. Ha insegnato in varie università ed è stato direttore del Fondo nazionale per le politiche sociali e membro del Nucleo di valutazione della spesa previdenziale e di diversi gruppi di lavoro dell’Unione Europea e dell’Ocse. Ha pubblicato, tra gli altri, Avremo mai la pensione? (Feltrinelli, 2002).

marconGiulio Marcon
Deputato indipendente di Sel è tra i fondatori della campagna Sbilanciamoci!, di cui è stato anche il portavoce. È stato segretario della branca italiana del Servizio Civile Internazionale, portavoce dell’Associazione per la pace e presidente del Consorzio italiano di Solidarietà e dell’associazione Lunaria. Tra le sue pubblicazioni più recenti: Fare Pace. Jugoslavia, Iraq, Medio Oriente: culture politiche e pratiche del pacifismo italiano dopo il 1989 (Edizioni dell’Asino, 2011); Sbilanciamo l’economia. Una via d’uscita dalla crisi (con M. Pianta, Laterza, 2013).

monticelliElena Monticelli
Laureanda in Economia politica presso “Sapienza” Università di Roma, ha fatto parte dell’esecutivo nazionale di Link-Coordinamento Universitario è tra i promotori della campagna Voglio Restare. Coordina l’area tematica Saperi e Conoscenza della Campagna Sbilanciamoci.

nalettoGrazia Naletto
Co-portavoce di Sbilanciamoci! e presidente di Lunaria. Gli aspetti socioculturali, economici e politici connessi all’immigrazione sono al centro del suo impegno nel mondo dell’associazionismo e dei movimenti. È fondatrice e redattrice del sito di informazione e approfondimento cronachediordinariorazzismo.org. Tra i suoi ultimi lavori, Costi disumani. La spesa pubblica per il contrasto dell’immigrazione irregolare (Lunaria, 2013); Cronache di ordinario razzismo. Secondo libro bianco sul razzismo in Italia (a cura di, Edizioni dell’Asino, 2011).

palazziniLicio Palazzini
Presidente di Arci Servizio Civile (ASC) e della Consulta Nazionale del Servizio Civile, è stato uno dei primi obiettori di coscienza in Italia. Impegnato a tempo pieno nell’associazionismo prima nelle ACLI, poi nell’ARCI, fino ad arrivare a fondare ASC nel 1996. È promotore della collaborazione con il Centro Interuniversitario di Studi e Ricerche Storico-Militari per la valorizzazione degli archivi storici di ASC.

palmaMauro Palma
Matematico, coordinatore scientifico di Treccani Scuola e Presidente del Comitato Europeo per la Prevenzione della Tortura di Strasburgo, insignito della laurea honoris causa in Giurisprudenza all’Università di Buenos Aires. Tra i fondatori dell’Associazione Antigone per i diritti e le garanzie nel sistema penale, di cui è stato il primo presidente e oggi è presidente onorario, è esperto di relazioni internazionali e di problemi dell’integrazione europea, diritti umani e divulgazione scientifico-culturale.

paolicelliMassimo Paolicelli
Giornalista pubblicista, esperto dei temi legati al pacifismo, alla nonviolenza e al modello di difesa. Collabora con diverse riviste e ha curato numerose pubblicazioni su pace e obiezione di coscienza. È tra i fondatori dell’Associazione Obiettori Nonviolenti, della quale è presidente nazionale. Ha svolto due mandati nella Consulta nazionale per il servizio civile presso l’Ufficio per il servizio civile della Presidenza del Consiglio e collabora come esperto sui temi della difesa alla campagna Sbilanciamoci! e alla Rete Italiana per il Disarmo.

pernaTonino Perna
Insegna Sociologia economica presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Messina. Si occupa di sviluppo, ambiente, Mezzogiorno, cooperazione. Tra i fondatori della rivista “Altraeconomia”, è stato ideatore  e direttore del CRIC-Centro Regionale d’Intervento per la Cooperazione, presidente del Parco Nazionale dell’Aspromonte e presidente del Comitato Etico-scientifico di Banca Etica. È autore di diversi saggi, tra cui: Eventi Estremi. Come salvare il pianeta e noi stessi dalle tempeste climatiche e finanziarie (Altraeconomia Edizioni, 2011).

piantaMario Pianta
Insegna Politica economica all’Università di Urbino, è stato fellow alla Columbia University, all’European University Institute, alla London School of Economics, all’Université Sorbonne. Tra i fondatori di Sbilanciamoci! e del sito sbilanciamoci.info, di cui è redattore. I suoi interessi vertono su economia dell’innovazione, disuguaglianze e politiche economiche. Tra i suoi ultimi lavori – entrambi con Laterza – Nove su dieci. Perché stiamo (quasi) tutti peggio di 10 anni fa ; Sbilanciamo l’economia. Una via d’uscita dalla crisi (con G. Marcon).

pignattiMartina Pignatti
È attualmente presidente dell’associazione Un ponte per…. In Italia ha lavorato al coordinamento della campagna Interventi Civili di Pace, mentre a livello internazionale è stata attiva nella Commissione Comunicazione del Forum Sociale Mondiale. Sostiene dal 2005 i movimenti nonviolenti in Medioriente e ha promosso incontri di formazione alla nonviolenza attiva in Iraq, Giordania, Libano, Palestina e Siria.

pizzutiFelice Roberto Pizzuti
Docente di Politica Economica e di Economia e Politica del Welfare State presso la Facoltà di Economia di “Sapienza” Università di Roma e direttore, presso lo stesso Ateneo, del Master di Economia Pubblica. Esperto di welfare, disuguaglianze, sistema pensionistico e previdenziale, è il curatore, dal 2005, del Rapporto sullo Stato sociale (ultima edizione, Edizioni Simone, 2013).

ragozzinoGuglielmo Ragozzino
Giornalista, esperto di problemi economici e ambientali, è tra i promotori e redattori del sito  sbilanciamoci.info. Ha scritto per “il manifesto” e ha curato l’edizione italiana di “Le Monde diplomatique” e dei testi collegati, come gli Atlanti su geopolitica e ambiente. È stato redattore di “Problemi del socialismo”, ha diretto “Fabbrica e Stato” e in seguito “Politica ed Economia”.

ranieriAndrea Ranieri
Ha insegnato filosofia e materie letterarie nella Scuola superiore ed è stato a lungo sindacalista della CGIL: dal 1989 al 1996 Segretario Generale in Liguria, e fino al 2001 della Federazione Nazionale Formazione e Ricerca. È entrato poi nella segreteria nazionale dei Democratici di Sinistra come responsabile del dipartimento Scuola, Università e Ricerca. È stato Senatore dal 2006 al 2008 e Assessore alla Cultura e all’innovazione del Comune di Genova dal 2008 al 2012.

sabbadiniLinda Laura Sabbadini
Statistica, direttrice del Dipartimento per le Statistiche Sociali e Ambientali dell’ISTAT. In qualità di esperta ha fatto parte, a livello internazionale, di numerosi organismi sia dell’ONU sia della Commissione Europea e, in Italia, della Commissione Nazionale di Parità e della Commissione Povertà. È autrice di più di cento pubblicazioni e curatrice di tredici volumi sui temi della metodologia di indagine statistica, dell’analisi di genere e dell’analisi sociale.

salinariRaffaele K. Salinari
Medico specialista in Chirurgia di urgenza ed Ostetricia, ha lavorato in Africa, Asia e America Latina come medico responsabile di diversi programmi di sviluppo socio-sanitari. Ha ricoperto incarichi di dirigente di Ong italiane e di consulente dell’ONU sui problemi sanitari. È attualmente presidente di Terre des Hommes International e insegna Ciclo del Progetto e Diritto dell’Unione Europea presso le Università di Urbino, Parma, Bologna, Ravenna, Tarragona. Tra le sue pubblicazioni Mundus Imaginalis (Ed. Ogni uomo è tutti gli uomini, 2009).

saracenoChiara Saraceno
Tra le figure di maggior rilievo della sociologia italiana, è autrice di innumerevoli studi e pubblicazioni sulla famiglia, la questione di genere e i rapporti intergenerazionali, il welfare e le politiche sociali. Attualmente è Professore Emerito presso il WZB-Wissenschaftszentrum Berlin für Sozialforschung e honorary fellow presso il Collegio Carlo Alberto di Torino. Tra i suoi testi più recenti,  Cittadini a metà. Come hanno rubato i diritti degli italiani (Rizzoli, 2012);  Il welfare. Modelli e dilemmi della cittadinanza sociale (Carocci, 2013).

simonazziAnnamaria Simonazzi
Insegna Economia Politica e Economia Italiana ed Europea alla “Sapienza” Università di Roma. Presidente del comitato scientifico della Fondazione Brodolini. Attualmente è co-coordinatore scientifico del network europeo EGGE (Employment and Gender Equality Issues) e Consulente scientifico del network europeo EGGSI (Gender equality, social inclusion, health and long term care).

smeriglioMassimiliano Smeriglio
Vicepresidente della Regione Lazio

 

 

 

tagliaviniGiulio Tagliavini
Insegna Economia degli intermediari finanziari presso l’Università di Parma, è membro del CA di Banca Etica. Esperto di problemi di finanza d’impresa e di management bancario, ha sviluppato progetti nel campo della finanza orientata al sociale. Tra i suoi lavori, Dizionario di microfinanza. Le voci del microcredito (a cura di, con G. Pizzo, Carocci, 2013); Manuale di finanza popolare (a cura di, con U. Biggeri, Eif , 2012).

testiniCarlo Testini
Responsabile delle politiche culturali e membro della presidenza nazionale dell’ARCI, fa parte del Board della BJCEM aisbl – Biennale internationale des jeunes créateurs de l’Europe et de la Mediterranée. Da sempre attivo nelle reti dei movimenti sociali, insieme ai temi legati alla cultura, si occupa anche di commercio equo e responsabilità sociale d’impresa. Dal 2007 al 2010 è stato presidente di Fairtrade Italy, dal 2009 al 20011 di Valore Sociale, e dal 2008 al 2010 ha fatto parte del direttivo di ICEA-Istituto Certificazione Etica e Ambientale.

troisiRiccardo Troisi
Presidente di ReOrient Onlus e ricercatore sui temi dell’economia sociale e solidale, collabora con diversi Dipartimenti universitari e istituti di ricerca su progettualità legate allo sviluppo locale, alla cooperazione e ai processi di economia partecipata. Attivo da più di 15 anni sui temi dell’economia solidale e del consumo responsabile, è campaigner nella Rete Italiana Disarmo, tra i promotori del Laboratorio Urbano Reset di Roma, membro del Tavolo nazionale dei Distretti di Economia Solidale e tra i fondatori della rivista comune-info.net.

vialeGuido Viale
Economista e saggista, esperto di modello di sviluppo, mobilità, politiche attive del lavoro in campo ambientale, è membro del Comitato tecnico-scientifico dell’Agenzia nazionale per la protezione dell’ambiente. Collabora con “la Repubblica”, “il manifesto”. Tra le sue pubblicazioni, Virtù che cambiano il mondo. Partecipazione e conflitto (Feltrinelli, 2013)  La conversione ecologica. There is no alternative (NdA Press, 2011).

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento

Sbilanciamoci.org I contenuti di questo sito sono rilasciati sotto licenza Creative Commons 3.0
Informativa sull'uso dei cookie
// Powered by Botiq.org