Un milione di firme per l’acqua

acquaL’iniziativa dei Cittadini Europei per chiedere alla Commissione Europea che le risorse idriche siano messe fuori dal mercato e al riparo dai tentativi di privatizzazione ha superato il milione di firme. E’ un risultato di grandissimo rilievo al fine di contrastare la privatizzazione del servizio idrico voluta dalla Commissione Europea e per riuscire a dare forza alla battaglia per l’applicazione del referendum sull’acqua in Italia.

Per centrare l’obiettivo è però necessario che in almeno sette paesi si raggiunga la quota minima stabilita.

Nel nostro paese mancano 40 mila firme per raggiungere il quorum e 100 mila per contribuire a raddoppiare e raggiungere i due milioni complessivi entro il 22 marzo, giornata mondiale dell’acqua.

Se vuoi partecipare anche tu all’iniziativa, bastano cinque piccole azioni nello spazio di soli cinque minuti. Ecco come fare.
1) Se non hai ancora firmato fallo al più presto cliccando qui;

2) Se hai firmato convinci almeno altre due persone a farlo;

3) Condividi sui social network la pagina www.acquapubblica.eu;

4) Scarica qui la cover dell’ICE ed esponila sul tuo profilo facebook fino al 22 marzo;

5) Inoltra questa e-mail a tutti tuoi contatti.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+1Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento

Sbilanciamoci.org I contenuti di questo sito sono rilasciati sotto licenza Creative Commons 3.0
Informativa sull'uso dei cookie
// Powered by Botiq.org