14° Rapporto sulla spesa pubblica…la Controfinanziaria 2013

CAMBIARE ROTTA: SI PUO’. Roma, il prossimo 27 novembre alle ore 11.00, presso la Fondazione Basso in via della Dogana Vecchia 5, la campagna Sbilanciamoci! presenterà il XIV Rapporto su: “Come usare la spesa pubblica per i diritti, l’ambiente, la pace”.

Il Rapporto di quest’anno di 186 pagine – oltre ad analizzare criticamente le politiche del governo italiano e di Unione e Commissione europea – formula ben 94 proposte specifiche e dettagliate (in una “manovra” da 29 miliardi di euro) sia per le entrate che per le uscite, che per le riduzioni della spesa pubblica come gli stanziamenti per la Difesa o le “grandi opere”.

La filosofia del Rapporto di quest’anno è opposta a quella delle politiche neoliberiste e di “austerity”: per fronteggiare la crisi bisogna investire nel rilancio dell’economia, nella redistribuzione della ricchezza ed in un nuovo modello di sviluppo sostenibile e di qualità.

Alla presentazione del Rapporto parteciperanno i rappresentanti delle 49 organizzazioni aderenti alla campagna, parlamentari, sindacalisti, rappresentanti delle autonomie locali.

A causa della capienza limitata della sala, è necessario registrarsi, scrivendo a: info@sbilanciamoci.org

 

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Email this to someone

2 commenti per “14° Rapporto sulla spesa pubblica…la Controfinanziaria 2013”

  1. […] A Roma, il prossimo 27 novembre alle ore 11.00, presso la Fondazione Basso in via della Dogana Vecchia 5 la campagna Sbilanciamoci! presenterà il XIV Rapporto su: “Come usare la spesa pubblica per i diritti, l’ambiente, la pace”. Il Rapporto di quest’anno di 186 pagine – oltre ad analizzare criticamente le politiche del governo italiano e di Unione e Commissione europea formula ben 94 proposte specifiche e dettagliate (in una “manovra” da 29 miliardi di euro) sia per le entrate che per le uscite, che per le riduzioni della spesa pubblica come gli stanziamenti per la Difesa o le “grandi opere”. La filosofia del Rapporto di quest’anno è opposta a quella delle politiche neoliberiste e di “austerity”: per fronteggiare la crisi bisogna investire nel rilancio dell’economia, nella redistribuzione della ricchezza ed in un nuovo modello di sviluppo sostenibile e di qualità [… continua sul sito di Sbilanciamoci!] […]

  2. Paolo scrive:

    Grazie

Lascia un commento

Sbilanciamoci.org I contenuti di questo sito sono rilasciati sotto licenza Creative Commons 3.0
Informativa sull'uso dei cookie
// Powered by Botiq.org