Spending review? prendi posizione!

Palazzo Chigi ha dedicato un’apposita sezione del sito alla spending review, inserendo la possibilità di compilare il format “Esprimi la tua opinione”, con il quale si possono dare suggerimenti e segnalare gli sprechi della pubblica amministrazione.

Non facciamo cadere nel vuoto questa opportunità.

Vai sul sito del Governo, compila gli spazi con i tuoi dati e dopo aver messo come oggetto Come usare la spesa pubblica inserisci nel campo per le indicazioni il seguente testo:

Propongo di applicare le proposte della Campagna Sbilanciamoci! (www.sbilanciamoci.org) per la riduzione della spesa pubblica:

– Riduzione del 20% delle spese per la Difesa

– Cancellazione del programma di acquisizione e costruzione dei cacciabombardieri F35

– Cancellazione dei fondi alle scuole private e del buono scuola

– Cancellazione dei programmi di stanziamento per le grandi opere, in particolare il ponte di Messina

– Cancellazione dei finanziamenti per i Centri di Identificazione e Espulsione – CIE –

– Cancellazione del finanziamento all’autotrasporto merci

 

Per un’Italia capace di futuro!

Grazie,

la Campagna Sbilanciamoci!

 

Share on Facebook153Tweet about this on TwitterShare on Google+1Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Email this to someone

5 commenti per “Spending review? prendi posizione!”

  1. ivan franzini scrive:

    ecco tutti gli sprechi ingenti, inutili e in qualche caso ipocriti che il governo dei banchieri non ha mai preso in considerazione. Chissà perchè…

  2. antonio esposito scrive:

    cancellazione di tutte le voci

  3. libera biagi scrive:

    Cancellazione dei programmi di stanziamento per le grandi opere, in particolare il ponte di Messina

    Riduzione del 20% delle spese per la Difesa

    Cancellazione del programma di acquisizione e costruzione dei cacciabombardieri F35

    Cancellazione dei fondi alle scuole private

  4. Alessandra Valle scrive:

    …non aderiamo a provocazioni ipocrite! Non dialogo con un Governo militarista e lobbysta…lo contrasto in tutti i modi possibili. Ma non lo legittimo dialogando nelle forme e nei modi da esso stesso scelti. La “sobrietà” consiste anche nel fare apparire democratiche e partecipative scelte,in realtà, imposte.

  5. Paolo scrive:

    Spending Review? Facciamo come negli U.S.A.:

    ITALIA: 68 milioni di abitanti
    USA: 308 milioni di abitanti

    ITALIA: 945 parlamentari
    USA: 540 parlamentari

    ITALIA: 23 ministeri
    USA: 17 ministeri

    ITALIA: Benzina € 2,00 al litro
    USA: Benzina € 0,79 al litro

    ITALIA: 650 mila auto blu
    USA: 90 mila auto blu

    E soprattutto:

    Basta Indennità di reinserimento in società (Mastella ha avuto una buonuscita di 400 mila euro!)

    Basta Pensioni d’oro (Giuliano Amato guadagna 33 mila euro di pensione al mese!!)

    Basta enti inutili come Province, Comunità montane, Polizia locale ed altre oscenità.

    Insomma basta fare pagare la crisi solo ai cittadini!

    Qui non si arriva più a fine mese!!!

Lascia un commento

Sbilanciamoci.org I contenuti di questo sito sono rilasciati sotto licenza Creative Commons 3.0
Informativa sull'uso dei cookie
// Powered by Botiq.org