Chi nasce qui, è di qui!

Un appello promosso dal presidente degli europarlamentari Pd, David Sassòli, e dal presidente dell’Anci e sindaco di Reggio Emilia, Graziano Del Rio, a sostenere la richiesta per la creazione di una direttiva europea che inviti tutti gli Stati membri all’approvazione, all’interno del proprio ordinamento, di una legge nazionale che garantisca ai figli dei cittadini stranieri nati in Europa la cittadinanza del Paese in cui nascono (ovvero, il cosiddetto ius soli). Nel testo dell’appello – che tra i suoi firmatari vede, fra gli altri, Rita Levi Montalcini, Romano Prodi, Stefano Rodotà, Andrea Camilleri, Nicola Piovani, Carlo Verdone, Claudio Baglioni, Piero Fassino – si sottolinea come in Europa milioni di bambini, figli di migranti, nascano e crescano nei paesi membri senza godere del diritto all’uguaglianza e tantomeno dello status di cittadini. I firmatari chiedono dunque di garantire questi diritti e di incoraggiare il coordinamento tra i governi affinché concedano la cittadinanza per ius soli ed evitino discriminazioni nell’accesso ai diritti fondamentali.

Oltre all’appello, per il 31 maggio alle ore 17 è stata organizzata una manifestazione a

Roma in piazza San Silvestro con musica e interventi dal palco…

“senza bandiere e colori, perché la cittadinanza è un diritto di tutti”

 

Per sottoscrivere l’appello online

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Email this to someone
Scarica in versione Pdf

Lascia un commento

Sbilanciamoci.org I contenuti di questo sito sono rilasciati sotto licenza Creative Commons 3.0
Informativa sull'uso dei cookie
// Powered by Botiq.org