Racconti d’ambiente

“Dappertutto quest’aria di attesa che il tempo scorra e passi il giorno, venga un’altra stagione, che non si sente in città”. Che cosa sarebbe Gianni Celati, il narratore delle pianure, senza la pianura Padana? La natura per quanto a volte fedifraga, altre volte più amichevole, è una suggestione molto potente per chi scrive.

Hai a disposizione 5.400 battute e tempo fino al 15 gennaio per inviare il tuo racconto: raccontiditerre@gmail.comIl migliore, selezionato dalla Scuola Holden, verrà illustrato e pubblicato sul numero di marzo di Terre di mezzo – street magazine.

Per info: http://magazine.terre.it

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Email this to someone
Scarica in versione Pdf

Lascia un commento

Sbilanciamoci.org I contenuti di questo sito sono rilasciati sotto licenza Creative Commons 3.0
Informativa sull'uso dei cookie
// Powered by Botiq.org