Firmato il contratto dei metalmeccanici. Un buon risultato per il mondo del lavoro

Domenica 20 gennaio è stato firmato il contratto di lavoro per i metalmeccanici, con il riconoscimento di un aumento mensile di 127 euro. Si tratta di un importante risultato per il mondo del lavoro e del sindacato. Il riconoscimento dei diritti degli operai delle fabbriche metalmeccaniche è un contributo a migliorare la condizione salariale di centinaia di migliaia di lavoratori. Adesso – secondo Sbilanciamoci! – si tratta di impegnarsi ancora di più per la giustizia sociale e la redistribuzione dei redditi a favore di una politica economica e sociale che cambi il paese.

Domenica 20 gennaio è stato firmato il contratto di lavoro per i metalmeccanici, con il riconoscimento di un aumento mensile di 127 euro. Si tratta di un importante risultato per il mondo del lavoro e del sindacato. Il riconoscimento dei diritti degli operai dlle fabbriche metalmeccaniche è un contributo a migliorare la condizione salariale di centinaia di migliaia di lavoratori. Adesso – secondo Sbilanciamoci!- si tratta di impegnarsi ancora di più per la giustizia sociale e la redistribuzione dei redditi a favore di una politica economica e sociale che cambi il paese.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento

Sbilanciamoci.org I contenuti di questo sito sono rilasciati sotto licenza Creative Commons 3.0
Informativa sull'uso dei cookie
// Powered by Botiq.org