17 novembre: giornata mondiale di mobilitazione studentesca

"Il 17 novembre scenderemo in piazza insieme agli studenti di tutto il mondo per chiedere il libero accesso a tutti i percorsi formativi, un welfare studentesco che permetta a tutti di emanciparsi dallacondizione socio-finanziaria della propria famiglia, il diritto di tutt* gli student* a vedere i propri diritti riconosciuti per legge. Ma crediamo che questo non sia sufficiente."…

Il 17 novembre scenderemo in piazza insieme agli studenti di tutto il mondo per chiedere il libero accesso a tutti i percorsi formativi, un welfare studentesco che permetta a tutti di emanciparsi dallacondizione socio-finanziaria della propria famiglia, il diritto di tutt* gli student* a vedere i propri diritti riconosciuti per legge.

Ma crediamo che questo non sia sufficiente. Per questo l’Unione degli Studenti lancia tre giorni di mobilitazione di tutte le scuole, dal 13 al 15 novembre, in cui tutti gli studenti saranno chiamati a partecipare ad un grande referendum nazionale in cui potranno esprimere le loro necessità ed i loro bisogni, partecipare direttamente, cioè, alla progettazione di una scuola migliore, una scuola davvero inclusiva e che ci permetta di esserne i veri protagonisti.

Segui questo link per il resto dell’appello e l’elenco delle inziative città per città

Unione degli Studenti

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento

Sbilanciamoci.org I contenuti di questo sito sono rilasciati sotto licenza Creative Commons 3.0
Informativa sull'uso dei cookie
// Powered by Botiq.org