Firenze, 22-26 ottobre: III Forum nazionale contro la mafia


Forum nazionale contro la mafia
III Edizione, 22-26 ottobre 2007

Il ‘Forum Nazionale Contro la Mafia’, giunto alla sua terza edizione, è un’iniziativa che ormai da alcuni anni raduna molti giovani provenienti dai diversi Atenei, desiderosi di avere uno spazio libero in cui affrontare il delicato argomento che dà nome all’iniziativa. Costituisce una delle tante attività affrontate dagli Studenti di Sinistra, un gruppo politico svincolato da partiti, associazioni o sindacati, formato da studenti delle diverse Facoltà dell’Ateneo fiorentino che lavorano nei relativi Collettivi. Ci impegniamo a dar voce alle esigenze degli studenti all’interno degli organi di Ateneo, e tentiamo di stimolare studenti e docenti ad interrogarsi su temi riguardanti l’Università e, più in generale, questioni di politica nazionale, internazionale e problemi culturali.

Ciò che anima i nostri lavori di preparazione del forum è la volontà di avviare finalmente uno scambio di opinioni informato e consapevole in un luogo il più possibile neutro nel quale favorire la partecipazione di tutti coloro che si pongono in una diversa prospettiva di analisi del tema, per un dibattito aperto e costruttivo.

Ovviamente, siamo consci delle difficoltà che il nostro Paese attraversa nel clima di una politica stanca, così come siamo consapevoli della esistenza dell’ormai incalcolabile numero di aspetti in cui si sviluppa il fenomeno mafioso. Perciò, senza dover rinunciare ad un approccio critico, il nostro sforzo è quello di ampliare l’analisi, stimolare l’informazione e la sensibilizzazione delle coscienze su aspetti trascurati o semplicemente non immediati, ma non per questo meno gravi ed importanti, giungendo così ad una circolazione delle idee, secondo noi, salutare per questo Paese.

D’altronde, in un momento storico come quello attuale dove i mass-media denunciano ormai quotidianamente uno scollamento deleterio fra società e politica, società e giustizia, a nostro avviso, è compito delle Università, in quanto centri di formazione, raccogliere le istanze provenienti dalla Società.

E’ secondo noi importante riscoprire il senso profondo di termini come Politica, Valore Civile, Impegno Sociale, Giustizia, …. senza dimenticare che ciò può avvenire solo attraverso l’Educazione di quella stessa Società di cui non solo ci facciamo portavoce, ma alla quale, prima di tutto, apparteniamo, noi tutti! E’ da essa, dunque, che si sviluppa il nostro percorso di analisi dei temi proposti nel programma allegato: crediamo che per studiare, capire, e combattere il fenomeno della criminalità organizzata occorra anzitutto rendere la collettività consapevole del suo radicamento, della moltitudine delle forme con le quali si manifesta e, soprattutto, si insinua nelle realtà locali, più vicine alla gente, grazie alle quali riesce ad assumere quella portata nazionale e, ormai, internazionale, che la contraddistingue. E’ necessario diffondere la voglia di ricercare una soluzione Politica, intesa, nel suo significato più ampio.

E’ al Cittadino che ci rivolgiamo, prima ancora che all’uomo politico, al magistrato, …altrimenti le indagini, gli arresti, le condanne e tutte le lotte continueranno ad essere solo un tardivo e insufficiente medicamento che, seppure dà sollievo, non sarà mai in grado di guarire la ferita.

Studenti di Sinistra

Per informazioni e il programma completo segui questo link

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Email this to someone
Scarica in versione Pdf

Lascia un commento

Sbilanciamoci.org I contenuti di questo sito sono rilasciati sotto licenza Creative Commons 3.0
Informativa sull'uso dei cookie
// Powered by Botiq.org