Fondo Globale per la lotta all’AIDS: il CINI incontra Bertinotti

Roma, 28 maggio 2007 – Il presidente della Camera Bertinotti ha oggi ricevuto il CINI, l’associazione Punto Rosso, padre Alex Zanotelli e Vittorio Agnoletto che hanno sottolineato la gravità della situazione dei malati di Aids nel Sud del mondo ed in particolare in Africa. La delegazione ha ricordato gli impegni presi dall’Italia per il finanziamento del Fondo Globale per la lotta a Aids, Tubercolosi e Malaria, riconfermati pubblicamente in più occasioni dal presidente Prodi, ma finora completamente disattesi.

Roma, 28 maggio 2007 – Il presidente della Camera Bertinotti ha oggi ricevuto il CINI, l’associazione Punto Rosso, padre Alex Zanotelli e Vittorio Agnoletto che hanno sottolineato la gravità della situazione dei malati di Aids nel Sud del mondo ed in particolare in Africa.

La delegazione ha ricordato gli impegni presi dall’Italia per il finanziamento del Fondo Globale per la lotta a Aids, Tubercolosi e Malaria, riconfermati pubblicamente in più occasioni dal presidente Prodi, ma finora completamente disattesi.

Ad oggi l’Italia è il primo debitore del Fondo Globale, per un totale di 280 milioni di euro (20 per il 2005, 130 per il 2006 e altri 130 per il 2007) e si presenterà ancora una volta al prossimo G8 (previsto dal 6 all’8 giugno a Heiligendamm, Germania) in questa inaccettabile situazione di insolvenza.

La delegazione ha chiesto al presidente della Camera Bertinotti un intervento personale affinché l’Italia:

  • versi immediatamente il debito pregresso al Fondo Globale;
  • assicuri, attraverso una celere approvazione del disegno di legge 1194/2006, che il contributo dell’Italia al Fondo Globale, sia dalla prossima finanziaria certo, prevedibile e aggiuntivo rispetto ai fondi per la cooperazione.

Il presidente Bertinotti ha assicurato il suo interessamento affinché queste richieste possano essere rese operative nel minor tempo possibile.

CINI, Coordinamento Italiano Network Internazionali
composto da ActionAid International, AMREF, Save the Children, Terre des Hommes, VIS e WWF

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento

Sbilanciamoci.org I contenuti di questo sito sono rilasciati sotto licenza Creative Commons 3.0
Informativa sull'uso dei cookie
// Powered by Botiq.org