5-11 Novembre: La Colombia incontra l’Italia


L’associazione "A Sud" presenta:

LA COLOMBIA INCONTRA l’ITALIA

Dal 5 all’11 novembre una delegazione composta da attivisti e intellettuali colombiani incontrerà alcuni esponenti  politici e rappresentanti delle istituzioni italiane.

La delegazione è composta da:
Luis Evelis, presidente della Onic, (Organizzazione delle Nazionalità Indigene Colombiane); Luis Carlos Osorio, avvocato, direttore della rivista Actualidad Etnica e presidente della Fundaciòn Hemera, ong di Bogotà; e Carmen Boscan, rappresentante dell’organizzazione delle donne indigene Wayùu.

La visita ufficiale dell’ONIC in Italia fa seguito alla Missione Internazionale di verifica dei diritti umani dei popoli indigeni che è stata in Colombia dal 19 al 29 settembre. A termine della missione è stato redatto un documento che denuncia il genocidio sofferto dalle comunità indigene; il documento è il punto di partenza di una campagna di sensibilizzazione sulle Nazioni Unite, sull’Unione Europea e sul G24.

Il percorso continua ora in Italia con questa visita i cui obiettivi sono: informare l’opinione pubblica italiana e la società civile sulla gravissima situazione dei popoli indigeni colombiani, costruire una cooperazione orizzontale attraverso le municipalità locali ed una politica estera basata sulla reciprocità, la solidarietà e la pace, sensibilizzare le forze politiche ed il governo italiano affinché possano intervenire attraverso la comunità internazionale per garantire i diritti delle diciannove comunità indigene colombiane a rischio di estinzione a causa del conflitto e dei megaprogetti delle multinazionali che minacciano i loro territori.

Programma degli incontri:

a TRIESTE dal 5 all’8 novembre
per incontrare la società civile, i movimenti e i rappresentanti delle istituzioni regionali

a ROMA dall’8 all’11 novembre
per incontrare i gruppi parlamentari delle forze politiche democratiche, progressiste e ambientaliste italiane e sarà ricevuta dai rappresentanti istituzionali del Comune di Roma e della Regione Lazio

Giovedì 9 novembre a Roma
Ore 17:30 Teatro Vittoria, Piazza di Santa Maria Liberatrice 11, Testaccio (Roma)
INCONTRO CON LA SOCIETA’ CIVILE

Presentazione della rivista "Latinoamerica"
"IL GENOCIDIO E LE RESISTENZE DEI NATIVI COLOMBIANI"

19 delle 24 etnie rischiano oggi in Colombia l’estinzione a causa di un modello economico basato sullo sfruttamento delle risorse e dei territori ancestrali.
I processi comunitari, la cosmovisione e la difesa dei territori come forma di resistenza indigena.

Intervengono:
Luis Evelis, Presidente della Onic, Organizzazione della Nazionalità Indigene Colombiane
Carmen Ramirez, Rappresentante del Cabildo delle Donne Waiyùu resistenza
Luis Osorio, Avvocato colombiano e direttore della rivista actualidad Etnica
Giuseppe De Marzo, Portavoce Associazione A Sud
Gianni Minà, Direttore della Rivista Latinoamerica

Per info sugli incontri e per prendere contatti con la delegazione o con l’associazione A Sud:
www.asud.netredazione@asud.net ; lauragreco@asud.net; tel. 06-8803570 cell.346-3501753.

Segnaliamo sul numero di Carta (Il Manifesto) di questa settimana il reportage sulle donne Wayùu "Le dolci guerriere" di Giuseppe De Marzo. 

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Email this to someone
Scarica in versione Pdf

Lascia un commento

Sbilanciamoci.org I contenuti di questo sito sono rilasciati sotto licenza Creative Commons 3.0
Informativa sull'uso dei cookie
// Powered by Botiq.org