5-11 Novembre: La Colombia incontra l’Italia


L’associazione "A Sud" presenta:

LA COLOMBIA INCONTRA l’ITALIA

Dal 5 all’11 novembre una delegazione composta da attivisti e intellettuali colombiani incontrerà alcuni esponenti  politici e rappresentanti delle istituzioni italiane.

La delegazione è composta da:
Luis Evelis, presidente della Onic, (Organizzazione delle Nazionalità Indigene Colombiane); Luis Carlos Osorio, avvocato, direttore della rivista Actualidad Etnica e presidente della Fundaciòn Hemera, ong di Bogotà; e Carmen Boscan, rappresentante dell’organizzazione delle donne indigene Wayùu.

La visita ufficiale dell’ONIC in Italia fa seguito alla Missione Internazionale di verifica dei diritti umani dei popoli indigeni che è stata in Colombia dal 19 al 29 settembre. A termine della missione è stato redatto un documento che denuncia il genocidio sofferto dalle comunità indigene; il documento è il punto di partenza di una campagna di sensibilizzazione sulle Nazioni Unite, sull’Unione Europea e sul G24.

Il percorso continua ora in Italia con questa visita i cui obiettivi sono: informare l’opinione pubblica italiana e la società civile sulla gravissima situazione dei popoli indigeni colombiani, costruire una cooperazione orizzontale attraverso le municipalità locali ed una politica estera basata sulla reciprocità, la solidarietà e la pace, sensibilizzare le forze politiche ed il governo italiano affinché possano intervenire attraverso la comunità internazionale per garantire i diritti delle diciannove comunità indigene colombiane a rischio di estinzione a causa del conflitto e dei megaprogetti delle multinazionali che minacciano i loro territori.

Programma degli incontri:

a TRIESTE dal 5 all’8 novembre
per incontrare la società civile, i movimenti e i rappresentanti delle istituzioni regionali

a ROMA dall’8 all’11 novembre
per incontrare i gruppi parlamentari delle forze politiche democratiche, progressiste e ambientaliste italiane e sarà ricevuta dai rappresentanti istituzionali del Comune di Roma e della Regione Lazio

Giovedì 9 novembre a Roma
Ore 17:30 Teatro Vittoria, Piazza di Santa Maria Liberatrice 11, Testaccio (Roma)
INCONTRO CON LA SOCIETA’ CIVILE

Presentazione della rivista "Latinoamerica"
"IL GENOCIDIO E LE RESISTENZE DEI NATIVI COLOMBIANI"

19 delle 24 etnie rischiano oggi in Colombia l’estinzione a causa di un modello economico basato sullo sfruttamento delle risorse e dei territori ancestrali.
I processi comunitari, la cosmovisione e la difesa dei territori come forma di resistenza indigena.

Intervengono:
Luis Evelis, Presidente della Onic, Organizzazione della Nazionalità Indigene Colombiane
Carmen Ramirez, Rappresentante del Cabildo delle Donne Waiyùu resistenza
Luis Osorio, Avvocato colombiano e direttore della rivista actualidad Etnica
Giuseppe De Marzo, Portavoce Associazione A Sud
Gianni Minà, Direttore della Rivista Latinoamerica

Per info sugli incontri e per prendere contatti con la delegazione o con l’associazione A Sud:
www.asud.netredazione@asud.net ; lauragreco@asud.net; tel. 06-8803570 cell.346-3501753.

Segnaliamo sul numero di Carta (Il Manifesto) di questa settimana il reportage sulle donne Wayùu "Le dolci guerriere" di Giuseppe De Marzo. 

Scarica in versione Pdf

Lascia un commento

Sbilanciamoci.org I contenuti di questo sito sono rilasciati sotto licenza Creative Commons 3.0
Informativa sull'uso dei cookie
// Powered by Botiq.org