04-10-2006 – Il presidente della Camera Bertinotti riceve una delegazione di Sbilanciamoci!


Il Presidente della Camera dei deputati, Fausto Bertinotti, ha ricevuto, questa mattina a Montecitorio, una delegazione della «Campagna Sbilanciamoci» composta dal Portavoce, Giulio Marcon, dal Presidente dell’Arci, Paolo Beni, dal Responsabile delle relazioni istituzionali del Wwf, Stefano Lenzi, e dal Presidente dell’Unione Studenti, Marco Casola.

Un impegno a valorizzare il più possibile i canali di comunicazione e di dialogo tra le istituzioni e le organizzazioni della società civile, anche in occasione della discussione della legge finanziaria alla Camera: lo ha preso il presidente della Camera, Fausto Bertinotti, in un incontro con una delegazione della campagna ‘Sbilanciamoci!’, secondo quanto riferisce la campagna stessa. Nel corso dell’incontro, i rappresentanti della Campagna hanno auspicato che la Camera possa approvare una finanziaria che valorizzi l’equità, i diritti, la pace, la sostenibilità ambientale. Rilevando come il testo approvato del governo rappresenti »un segnale di discontinuità rispetto alle precedenti finanziarie, soprattutto per le politiche fiscali e per alcuni provvedimenti sociali e ambientali«, il portavoce della campagna Giulio Marcon ha ricordato che rimangono ancora »diverse ombre: il taglio a enti locali e sanità, l’aumento delle spese militari, un insufficiente impegno nella costruzione di un’economia sostenibile e di qualità«. I rappresentanti di Sbilanciamoci! hanno chiesto a Bertinotti di mantenere un canale aperto tra la società civile e le istituzioni durante la discussione della legge finanziaria, di non strozzare il dibattito con un voto di fiducia su un eventuale maxi emendamento e di essere ascoltati dalla Commissione Bilancio di Montecitorio. A Bertinotti, la più alta carica istituzionale che abbia finora ricevuto la campagna, sono stati consegnati i sei Rapporti sulla Finanziaria redatti da Sbilanciamoci! dal 2001 ad oggi. Il presidente, riferiscono, ha apprezzato il lavoro della campagna e le sue proposte e si è impegnato a valorizzare il più possibile i canali di comunicazione e di dialogo tra le istituzioni e le organizzazioni della società civile, anche durante la discussione della legge alla Camera. (ANSA).

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento

Sbilanciamoci.org I contenuti di questo sito sono rilasciati sotto licenza Creative Commons 3.0
Informativa sull'uso dei cookie
// Powered by Botiq.org