17-12-2005 – Sbilanciamoci!:”Il maxiemendamento è un colpo di grazia per l’aiuto”


Comunicato Stampa – 17/12/2005

 

Maxi tagli e mini contributi per una finanziaria che si conferma antisociale
Sbilanciamoci!: “Il maxiemendamento è un colpo di grazia per l’aiuto allo sviluppo”
Il governo risparmia sul welfare e per far cassa vende la rete stradale

“Non credevamo possibile peggiorarla ancora, ma con il maxiemendamento ci sono riusciti: la finanziaria 2006 è un colpo mortale per la cooperazione allo sviluppo e per lo stato sociale”. Così Giulio Marcon della campagna Sbilanciamoci. “Altri 54 milioni di euro in meno per la cooperazione, dopo la riduzione di 150 milioni già apportata ai fondi per i paesi poveri: è una misura vergognosa che rende impossibile per l’Italia rispettare gli impegni di lotta alla povertà presi davanti alla comunità internazionale”.

E gli interventi nel sociale? Secondo Sbilanciamoci si tratta di misure ridicole, spot, elemosine, che di fatto distruggono l’idea stessa di welfare.
Il Fondo Famiglia si risolve in mini contributi (poco più di 100 euro a famiglia) per i neonati e per gli asili nido privati, “incoraggiando il fai da te sul mercato dei servizi: sono bonus irrisori per le famiglie, soldi pubblici sprecati”.

“Non aumenteremo le tasse, ha ripetuto Tremonti, ma i pedaggi che pagheremo anche sulle strade ex statali, non sono forse nuovi balzelli per i cittadini?” Marcon commenta così la recente trovata della vendita di una parte delle rete stradale ai privati, più efficienti per la loro manutenzione ma anche pronti a imporre pedaggi. “E di un’imposta “trasversale” si può parlare anche per migliaia di studenti che, pur avendone diritto, non riceveranno un euro di contributi dallo stato…”

Il maxi emendamento conferma inoltre i tagli agli enti locali, alle regioni e al Fondo dello Spettacolo.
Non possiamo che ribadire il nostro giudizio: la finanziaria 2006 si conferma antisociale, populista e contraria ai diritti e alla solidarietà.

 

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento

Sbilanciamoci.org I contenuti di questo sito sono rilasciati sotto licenza Creative Commons 3.0
Informativa sull'uso dei cookie
// Powered by Botiq.org