01-09-2005 – Dal 1 al 4 settembre torna la terza edizione del forum “L’impresa di un’economia

Comunicato Stampa congiunto
Campagna Sbilanciamoci! e Autopromozione Sociale Comune di Roma

Dal 1 al 4 settembre torna la 3° edizione del forum
"L'impresa di un'economia diversa"

Sbilanciamoci!: al via a Roma la Contro-Cernobbio
Quattro giorni di proposte innovative per superare le ricette neoliberiste.
Ricco il programma degli incontri: aprono Fausto Bertinotti e Rosy Bindi, attesi gli interventi di Jeremy Rifkin , Vandana Shivae Aminata Traoré.

Quattro giorni alla ricerca di un'alternativa al neoliberismo per un'economia diversa fondata sulla pace, la giustizia, i diritti, l'ambiente. Torna, quest'anno nel quartiere Corviale di Roma, la terza edizione de "L'impresa di un'economia diversa", l'ormai tradizionale appuntamento che la Campagna Sbilanciamoci! organizza in concomitanza e in contrapposizione al Meeting di Cernobbio dello Studio Ambrosetti. Come ogni anno, infatti, dalla cittadina lombarda economisti, imprenditori, esponenti di Confindustria, leader di Governo rinnoveranno le ricette economiche dimostratesi fallimentari: privatizzazioni, riduzioni del welfare, flessibilità, precarizzazione del lavoro, allentamento dei vincoli ambientali. "La Campagna Sbilanciamoci! dice il portavoce Giulio Marcon – contrappone a queste istanze quelle di difesa dell'intervento pubblico, di promozione e allargamento del welfare, di promozione dei diritti del lavoro, mirate ad uno sviluppo sostenibile, e ad una fiscalità solidale che colpisca rendite e privilegi. Per questo diamo appuntamento a Roma – al Corviale – dal 1 al 4 settembre, per la terza edizione del Forum "L'impresa di un'economia diversa – Dall'economia del privilegio alla società dell'eguaglianza". Sono invitati tutti coloro che credono che sia possibile sperimentare e promuovere politiche alternative fondate sul rispetto della persona e della natura".

Saranno Fausto Bertinotti e Rosy Bindi ad aprire il Forum intervenendo al dibattito dedicato alle derive neofeudali dell'economia liberista. Poi una tavola rotonda serale su "Sviluppo senza progresso", dedicata a Pasolini. Il secondo giorno atteso l'intervento del noto economista Jeremy Rifkin, che parlerà con Susan George e Vittorio Agnoletto dell'importanza di costruire un'Europa sociale. Migranti, armi, debito dei paesi poveri, spesa pubblica, microcredito e sostenibilità nei forum paralleli che le organizzazioni aderenti alla campagna organizzano per sabato 3. Nella tavola rotonda finale di domenica Vandana Shiva e Aminata Traoré interverranno sulle pratiche e le esperienze di "economia diversa".

Quest'anno il Forum si svolgerà nel quartiere Corviale di Roma, simbolo, nel nostro paese, di quelle periferie urbane degradate ed abbandonate per troppo tempo e ora oggetto di politiche di recupero urbanistico, riqualificazione economica e sociale, sviluppo locale. "Dopo Bagnoli, simbolo del fallimento di un certo modello di sviluppo industriale del secondo dopoguerra, e Parma, emblema dei disastri finanziari causati dalla vicenda Parmalat, abbiamo scelto Roma – continua Giulio Marcon – città che dal 2006 ospiterà, grazie all'impegno dell'Autopromozione Sociale del Comune di Roma e delle altre istituzioni capitoline, "La Città dell'Altra Economia", uno spazio unico in Europa per le esperienze, le pratiche, le iniziative di organizzazioni e imprese che sperimentano e fanno crescere la realtà di un'economia diversa".
"Il fatto che il Forum si tenga a Corviale – afferma Alessandro Messina, dirigente dell'U.O Autopromozione Sociale, Assessorato Lavoro e Periferie del Comune di Roma, che quest'anno da' il suo patrocinio al Forum – è significativo, perché è proprio lì che l'Autopromozione Sociale sta realizzando grandi cose in sinergia col territorio, fra cui il primo incubatore delle imprese locali. Portare al Corviale i rappresentanti dell'economia solidale è dunque un modo per proseguire su questa linea e continuare a rivitalizzare in senso responsabile l'economia della città."
La terza edizione del Forum servirà dunque ad aprire gli occhi su un'economia italiana fatta di rendite, privilegi, corporativismi e speculazioni finanziarie, in un percorso che porterà ad una seria analisi sulle possibili alternative: globalizzazione dei diritti e dell'uguaglianza, attenzione alla sostenibilità ambientale, azione pubblica per nuove politiche fiscali, di sviluppo, welfare e redistribuzione del reddito. Tutto ciò grazie al contributo delle pratiche, le esperienze, le alternative dei movimenti e delle organizzazioni sociali, dell'altra economia, del mondo del lavoro a confronto per la costruzione di un'impresa di un'economia diversa. "Il forum di Roma sarà – assicura Marcon – un laboratorio per affinare e promuovere le nostre proposte per "Un'Italia capace di futuro" e per un mondo più giusto e solidale fondato sull'equità, la pace, la dimensione umana e sociale di un'economia che abbia come misura le persone, i diritti, l'ambiente".

Sbilanciamoci! avanza dal 2000 critiche alle politiche del governoproponendo alternative serie e credibili: il rapporto sulla finanziaria, il rapporto sulla cooperazione allo sviluppo, l'indice di qualità della vita QUARS collocano Sbilanciamoci! fra i punti di riferimento per la società civile nella promozione di contenuti e valori alternativi alle politiche neoliberiste.

Autopromozione Sociale è la prima agenzia di sviluppo locale del comune di Roma ispirata ai principi di qualità sociale e responsabilità ambientale, attiva già da qualche anno. Ad oggi sono già state finanziate tramite Autopromozione Sociale 726 imprese (il 70% delle quali "giovani" realtà, cioè costituite da meno di 18 mesi) che si ispirano a criteri di responsabilità sociale.

Il Forum si svolgerà presso la sede del Municipio Roma XV, via M.Mazzacurati, 73ed è realizzato con il patrocinio e il contributo di: Municipio XV, Comune di Roma – Assessorato alle Politiche per le Periferie, per lo Sviluppo Locale, il Lavoro, Provincia di Roma, Regione Lazio – Assessorato al Bilancio, Programmazione economico-finanziaria e Partecipazione.

 

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento

Sbilanciamoci.org I contenuti di questo sito sono rilasciati sotto licenza Creative Commons 3.0
Informativa sull'uso dei cookie
// Powered by Botiq.org