SACE. storia di una privatizzazione all’italiana

La finanziaria dell’anno scorso ha iniziato la privatizzazione della SACE. Quali le conseguenze per le casse dello Stato e quali linee seguirà la SACE in futuro? Un approfondimento anche sul caso dell’Iraq e su come si sono comportate le imprese italiane. Un’analisi di Antonio Tricarico e Andrea Baranes della campagna per la Riforma della Banca Mondiale.



La SACE è la principale Agenzia di Credito all’Esportazione (o ACE) italiana. Le ACE sono organismi a controllo pubblico, o misto pubblico – privato, che hanno lo scopo primario di sostenere gli investimenti all’estero delle imprese, in particolare nel caso della SACE assicurandone le operazioni contro il rischio commerciale e politico. Queste agenzie giocano un ruolo molto importante nei diversi paesi industrializzati, in quanto agevolano il commercio e gli investimenti all’estero delle imprese di un paese, in particolare tramite garanzie finanziarie sui crediti commerciali per l’esportazione ed assicurazioni sugli investimenti.

(continua)

Segui questo link per leggere il testo completo dell’articolo

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento

Sbilanciamoci.org I contenuti di questo sito sono rilasciati sotto licenza Creative Commons 3.0
Informativa sull'uso dei cookie
// Powered by Botiq.org