La sfida di Collecchio alla finanza etica

(di Alessandro Messina) "Non è la storia di un ladro" ha detto Marco Vitale, economista e banchiere, alludendo alla fitta rete di soggetti coinvolti nel crack Parmalat. La frase porta sotto la lente banche, revisori, finanzieri e consulenti, ed evidenzia la crisi "di modello". Dopo l’enorme quantità di inchiostro scritta sulla vicenda, quattro sembrano gli assi principali di ragionamento. Clicca qui per leggere l’intero articolo.

(di Alessandro Messina) "Non è la storia di un ladro" ha detto Marco Vitale, economista e banchiere, alludendo alla fitta rete di soggetti coinvolti nel crack Parmalat. La frase porta sotto la lente banche, revisori, finanzieri e consulenti, ed evidenzia la crisi "di modello". Dopo l’enorme quantità di inchiostro scritta sulla vicenda, quattro sembrano gli assi principali di ragionamento. Clicca qui per leggere l’intero articolo.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Sbilanciamoci.org I contenuti di questo sito sono rilasciati sotto licenza Creative Commons 3.0
Informativa sull'uso dei cookie
// Powered by Botiq.org